10 Luglio 2020
News&Eventi

A22, dalla prossima primavera monitorati i veicoli che entreranno in Italia

Con un comunicato stampa, pubblicato sul proprio sito ufficiale (scaricabile in allegato), la A22-Autostrada del Brennero ha annunciato che dalla prossima primavera sorgerà una stazione di controllo per i veicoli pesanti che entreranno in Italia. La stazione vedrà la luce vicino alla barriera del Brennero, sarà operativa 24 ore su 24 e sarà dotata di tutto il necessario per effettuare controlli sugli autisti e sui veicoli, come pesatura, controllo di assetto e frenata, misurazione del gas di scarico, fossa d’ispezione. Gli operatori potranno selezionare i veicoli da fermare grazie a una telecamera che riprende i camion che entrano in Italia qualche chilometro più a nord, rilevando anomalie o targhe segnalate dalle Autorità.

Inoltre, nell’incontro tenutosi lo scorso 21 ottobre tra Autobrennero e Polstrada è stato sottoscritto un protocollo d’intesa volto a contrastare il mancato pagamento dei pedaggi. Più nello specifico, per chi non paga il pedaggio alla barriera o dopo entro i termini di Legge, gli agenti notificheranno una sanzione da 85 a 338 euro. Autostrada del Brennero ha anche annunciato che nei prossimi mesi avvierà la sperimentazione della guida autonoma e connessa. Nella prima fase potranno circolare veicoli con diversi livelli di guida autonoma, ma sempre con un autista al posto di guida con mani sul volante.



Fonte: Assotir

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account