21 Giugno 2021
News&Eventi

Il tachigrafo ADR (trasporto merci pericolose)

Quando si parla di merci pericolose si entra in un mondo dell’autotrasporto dove le normative che devono essere rispettate sono superiori rispetto al trasporto di merci normale.

I trasportatori di merci pericolose, infatti, oltre alle numerose normative da osservare e a tutte le precauzioni da rispettare, devono anche installare sul proprio veicolo una tipologia diversa di tachigrafo rispetto a tutti gli altri, sia per i tachigrafi analogici che per i tachigrafi digitali, per non incorrere in pesanti sanzioni.

I veicoli che devono essere equipaggiati di un tachigrafo ADR sono quelli che rientrano nella sezione 9.2.2.9.1 della normativa ADR, ovvero:

  • I veicoli di tipologia EX/II ed EX/III (trasporto di esplosivi);

  • I veicoli di tipologia AT-FL (trasporto in cisterna di liquidi infiammabili, gas infiammabili e perossido di idrogeno stabilizzato o in soluzione acquosa stabilizzata, acidi e basi, prodotti pericolosi per l’ambiente).

Un tachigrafo adibito al trasporto di merci pericolose viene contraddistinto da un tachigrafo normale con la sigla “EX” o “EEx” che viene posta nei tachigrafi analogici, all’interno del tachigrafo, mentre per i tachigrafi digitali, nell’etichetta che si trova all’interno dello slot della carta tachigrafica e sulla parte frontale del tachigrafo.

Questi sono tachigrafi costruiti con il rispetto della normativa ATEX.

Se si trasportano merci pericolose che rientrano nella sezione 9.2.2.9.1 della normativa ADR, ma all’interno del veicolo non è installato un tachigrafo ADR, secondo l’art. 168 c.9 del CdS e secondo la normativa ADR 9.2, si può incorrere in sanzioni che vanno da 406€ a 1632€, più la sanzione accessoria, ovvero la decurtazione di 10 punti della patente CQC o la sospensione della patente, oltre al ritiro della carta di circolazione da 2 a 6 mesi (cioè il sequestro o fermo amministrativo dell’autocarro).

Se trasportate merci pericolose descritte sopra, ma non avete un tachigrafo adibito al trasporto ADR marchiato “EX” o “EEx”, il Gruppo Valiani può aiutarvi:

  • installando tachigrafi digitali in ADR tipo EX - EEx per il trasporto di merci pericolose;

  • offrendo una Consulenza ADR per il carico, lo scarico ed il trasporto di merci pericolose;

  • organizzando Corsi di Formazione annuali per tutto il personale coinvolto nell’ambito del trasporto ADR.

Per maggiori informazioni visitate il nostro sito web www.adr.gruppovaliani.it.


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]