19 Settembre 2020
[]
[]
News&Eventi

CQC e CFP: il Ministro De Micheli firma un decreto che ne proroga la validità

Nella giornata dell’11 marzo 2020, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, ha firmato un nuovo decreto con il quale si prorogano le validità delle Carta di Qualificazione del Conducente (CQC) ed i Certificati di Formazione Professionale (CFP anche noti come “patentini ADR”) alla data del 30 giugno 2020. Entrambi i documenti erano in scadenza tra il 23 febbraio ed il 29 giugno 2020.

Ricordiamo che la proroga è valida solamente sul territorio nazionale ed è giustificata dall’emergenza coronavirus che impedisce ai conducenti di seguire i corsi di formazione periodica per il rinnovo delle CQC e dei CFP e, come in quest’ultimo caso, svolgere il relativo esame.

Di seguito rimandiamo alla pagina del MIT nella quale si esplica quanto sopra menzionato: http://mit.gov.it/comunicazione/news/patente-merci-pericolose-conducenti-trasporti-trasporto-merci/coronavirus-de

Con l’occasione Assotir denuncia quanto si sta verificando per le patenti di guida prossime alla scadenza, per le quali non è possibile effettuare le visite di idoneità.

Sarebbe opportuno, a nostro avviso, che il Ministero si pronunci in tal senso al fine di evitare che il titolare di patente prossima alla scadenza, in mancanza di una proroga di validità, si trovi nella spiacevole situazione (una volta terminata questa fase di emergenza nazionale) di dover iniziare a frequentare un corso e sostenere il relativo esame per ottenere una nuova patente di guida proprio perché al momento impossibilitato a sostenere la visita di idoneità.



Fonte: Assotir

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]