23 Settembre 2020
[]
[]
News&Eventi

Dispositivi avanzati di frenata di emergenza

A partire dal 1 novembre 2018, entrerà in vigore la seconda fase del regolamento Reg. 347/2012 (AEBS = Advanced Emergency Braking System) : relativo ai dispositivi avanzati di frenata di emergenza, per i veicoli di cat. N2 ed N3 con massa massima superiore a 3,5 tonnellate ed equipaggiati con sospensioni meccaniche e pneumatiche.


Sono esclusi da tale obbligo i seguenti veicoli:


  • Veicoli fuoristrada (classificati come N2G e N3G (ad esempio UNIMOG) e definiti ai punti 4.2 e 4.3 della parte A dell'allegato II della direttiva 2007/46/CE);
  • Veicoli con più di tre assi;
  • Veicoli trattori di semirimorchi della categoria N 2 con massa massima superiore a 3,5 tonnellate ma non superiore a 8 tonnellate;
  • Veicoli per uso speciale (definiti ai punti 5.7 e 5.8 della parte A dell'allegato II, della direttiva 2007/46/CE).
Dal 1° novembre 2018 tutti i veicoli con massa > 3500 kg con sospensioni meccaniche ed i veicoli compresi nella fascia >3500 kg e ¬< o uguale a 8000 kg con sospensioni pneumatiche non conformi,saranno ancora immatricolabili in deroga con le seguenti date i scadenza:


12 mesi per i veicoli completi ( Trattori, Autocarri) – 31/10/2019
18 mesi per i veicoli incompleti (autotelai) – 30/04/2020


Dal 1° novembre 2018 per immatricolare tali veicoli non rispondenti ai regolamenti sarà necessario allegare unitamente alla dichiarazione di immatricolazione e al CoC anche la dichiarazione integrativa.



Fonte: Mercedes -Benz

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]