04 Dicembre 2022
News&Eventi

Credito d’imposta del 28% a favore delle imprese di autotrasporto

1° AGGIORNAMENTO

Nella mattinata del 5 agosto 2022 sono state pubblicate sul sito del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili le FAQ relative alle modalità per presentare le istanze per ottenere il credito di imposta pari al 28% del costo del gasolio effettuato dalle imprese di autotrasporto merci per conto di terzi riferito al primo trimestre 2022.

Inoltre, nella riunione svolta con il MIMS, ad ASSOTIR è stata anticipata la prossima pubblicazione di un Manuale Utente contenente i passaggi tecnici per poter procedere correttamente all’invio della domanda.


2° AGGIORNAMENTO

Nel pomeriggio di lunedì 29 agosto 2022 sono state pubblicate sul sito del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili un secondo aggiornamento del documento contenente le FAQ.

Nelle FAQ sono ulteriormente esplicitate alcune questioni rimaste in sospeso nella prima pubblicazione come, ad esempio, quelle relative alla possibilità di recupero del credito per i mezzi in noleggio e per le fatture con data diversa dal periodo 1° gennaio – 31 marzo 2022.


3° AGGIORNAMENTO

Il terzo aggiornamento delle FAQ relative alle modalità per presentare le istanze per ottenere il credito di imposta del 28% è stato presentato nel pomeriggio di giovedì 1° settembre 2022.

In questo ulteriore aggiornamento il MIMS e le Dogane chiariscono che possono ottenere il beneficio anche i veicoli Euro 5 ed Euro 6 in disponibilità delle imprese di autotrasporto tramite contratto di locazione senza conducente attraverso la dimostrazione – si legge testualmente – della documentazione in possesso dell’impresa ed atta a dimostrare la effettiva vigenza ed efficacia del contratto di locazione nel periodo per il quale si richiede il ristoro (contratto con data certa, fatture quietanzate con indicazione del contratto e delle targhe dei veicoli noleggiati, PEC o e-mail con contratto firmato allegato,….).


4° E 5° AGGIORNAMENTO

Nel pomeriggio di venerdì 9 settembre 2022 sono state pubblicate sul sito del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili il quarto ed il quinto aggiornamento delle FAQ.


In allegato trovate tutti i documenti delle FAQ suddivisi per aggiornamenti.


Fonte: Assotir

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
cookie