21 Giugno 2024

Perché frequentare il Corso di Formazione sul Tachigrafo?

(Decreto Dirigenziale n. 215 del 12/12/2016)

Le imprese di trasporto, facendo frequentare ai propri autisti il Corso, dimostrano di aver ottemperato in modo ufficiale a quanto previsto dalla normativa europea in materia e, in particolare, dai Regolamenti (CE) 561 del 15/03/2006 e (UE) n. 165/2014 del 04/02/2014, che prevedono l’obbligo di formazione degli autisti e il controllo sull'attività degli stessi.

Le aziende, in sostanza, potranno dimostrare all'autorità di controllo che le eventuali infrazioni commesse dai propri autisti in ordine al mancato rispetto della normativa sui tempi di guida e di riposo e sul funzionamento del Cronotachigrafo, (le cosiddette infrazioni minori) non possono essere attribuite ad una loro negligenza nel fornire ai dipendenti gli strumenti di conoscenza e la formazione necessaria al corretto utilizzo del tachigrafo e eviteranno di vedersi applicata la relativa sanzione amministrativa e quella disciplinare dell’Albo.

Al termine del Corso:

  • all'autista verrà rilasciato un attestato di formazione, che vale cinque anni dalla data della sua emissione;

  • all’impresa copia degli attestati di tutti i propri dipendenti così formati, ai fini della dimostrazione dell’assolvimento dell’obbligo formativo.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
cookie