18 Agosto 2022

2.435 furti di truck in Italia

Nel 2020 in Italia sono stati rubati 2.435 mezzi pesanti, 6,7 al giorno. Solo il 40 per cento, 954 in tutto, è stato ritrovato e restituito ai legittimi proprietari. Del 60 per cento si sono perse completamente le tracce. É quanto emerge dal "Report sui furti di mezzi pesanti 2020', elaborato da LoJack Italia su dati del Ministero dell'Interno.

Il trend evidenzia un calo del 22 per cento rispetto al 2019, dovuto sostanzialmente ai lockdown che hanno reso più difficile l'attività delle bande criminali. Diminuiscono però, del 28 per cento, anche i recuperi, soprattutto nel Centro-Sud: la Campania è ferma al 32 per cento, il Lazio addirittura al 27.

Il complessivo calo dei tassi di recupero registrato negli ultimi anni (nel 2011 era del 64 per cento) trova spiegazione nell'affinamento continuo delle tecniche di furto. La Puglia risulta la regione in cui avvengono più episodi criminali, 541. Seguono Lombardia (331), Campania (282), Lazio (272) e Sicilia (188). In queste aree del Paese si registrano i due terzi dei furti complessivi.

Altro fenomeno da segnalare è quello della morosità che ha provocato un aumento esponenziale dei contenziosi tra società di leasing e clienti che pur smettendo di pagare i canoni non restituiscono i veicoli.


Fonte: Vie e Trasporti

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
cookie