20 Settembre 2020
[]
[]
News&Eventi

IFAC, allestimenti made in Puglia

E’ specializzata nella realizzazione di furgonature frigorifere ‘su misura’ per i veicoli commerciali leggeri e per i camion a distribuzione a medio o a lungo raggio a due o a tre assi, la IFAC di Acquaviva delle Fonti (Bari). La società pugliese costruisce allestimenti isotermici per autotreni, per semirimorchi e produce celle in kit di montaggio e pannellature pre-assemblate destinate ai concessionari e agli allestitori partner. Oltre che sul mercato italiano, la IFAC è presente in numerosi paesi dell’Unione Europea ed extra-Ue, fra i quali Olanda, Germania, Svizzera, Repubblica Slovacca, Grecia, Islanda, Lussemburgo, Ungheria, Turchia, Cipro, Malta, Bielorussia, Australia e Nuova Zelanda.

L’allestitore ha iniziato la propria attività a Castellana Grotte (Bari), per poi trasferirsi nel 1991 a Conversano. Dal 2007 la sede aziendale si trova ad Acquaviva delle Fonti, dove sorge un impianto produttivo di 20 metri quadri cu si è aggiunto un capannone di 10mila metri quadri. La capacità produttiva è di circa 1.500 allestimenti frigoriferi l’anno. “Ci siamo specializzati in furgonature per il trasporto delle merci in regime di temperatura controllata – spiega Angelo Amodio, Amministratore della società – realizzate in base alle specifiche esigenze degli utilizzatori. In quest’ottica, produciamo celle mono, bi o tri scomparto con un elevato grado di customizzazione, rivolte ai settori della distribuzione urbana e della GDO”.



Fonte: Vie & Trasporti

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]