19 Settembre 2021
News&Eventi

La guida sicura: i corsi di formazione

Come sostiene il prof. Guiggiani, docente di Dinamica dei Veicoli all’Università di Pisa, la maggioranza degli automobilisti sono convinti di essere degli ottimi guidatori, ma in realtà non è vero. Sanno condurre un veicolo in condizioni normali, ma non saprebbero far fronte a una situazione di emergenza, come quella di evitare un tamponamento o di gestire una improvvisa perdita di aderenza.

Per questo sono sempre più necessari ed indispensabili Corsi di Guida Sicura, perché hanno lo scopo di insegnare a guidare bene e soprattutto a guidare in sicurezza.

Il Gruppo Valiani a questo proposito intende collaborare con una Agenzia Formativa accreditata che organizza i suddetti Corsi, costituiti da 7 ore di pratica e da 1 ora di teoria, ed al termine del quale viene rilasciato un Attestato di Guida Sicura riconosciuto. Tramite una serie di esercizi, svolti sempre con un istruttore qualificato ed in piena sicurezza, si impara cosa fare in situazioni di emergenza e si diventa un guidatore più consapevole e più pronto a correggere eventuali problemi.

I concetti alla base della guida sicura si basano su un approccio multidisciplinare dato dalla fisica dei corpi in movimento, ma anche della tecnica dei materiali (basti pensare al diverso comportamento degli pneumatici a seconda delle condizioni atmosferiche). Oltremodo non si può prescindere dall'elettronica, che ormai riempie di centraline i nostri veicoli e quindi obbliga il guidatore ad essere quantomeno conscio del comportamento del suo mezzo in determinate condizioni date dall'asfalto o atmosferiche.

Infine la guida sicura non può prescindere dagli aspetti umani e, come tale, deve prendere in considerazione anche aspetti sociologici (ad esempio l'utilizzo del telefonino in auto da parte di molte persone) e perfino psicologici (ad esempio alcuni guidatori tendono ad operare un transfer delle loro capacità mutuandole da quelle del veicolo in loro possesso). Il guidatore dovrà quindi comprendere un addestramento specifico alle tecniche di arresto di emergenza del veicolo di fronte ad un ostacolo improvviso, a quelle di evitamento, alle perdite di aderenza su asfalti a basso coefficiente di grip, all'aquaplaning e alle emergenze ambientali.

La guida sicura inoltre si rivolge non solo al superamento di pericoli ed ostacoli, ma anche a prevenirli. Infatti la sperimentazione pratica della guida in condizioni di emergenza sviluppa una maggiore consapevolezza dei pericoli della circolazione stradale.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]